Previsioni meteo , , 0°C

NOTE E PRIVACY

 Ultime notizie

Pochi giorni di vita per il Tribunale di Ostia: protestano dipendenti e cittadini

Pochi giorni di vita per il Tribunale di Ostia: protestano dipendenti e cittadini
settembre 03
12:37 2013

Pochi giorni di vita per il Tribunale di Ostia: protestano dipendenti e cittadini

Il 13 Settembre il nostro Municipio rimarrà senza tribunale.

I 300.000 abitanti del X Municipio, dovranno recarsi in Via Teulada (Piazzale Clodio), per risolvere le proprie controversie giudiziarie.
Solo qualche anno fa i giudici di Ostia erano ben 7 e smaltivano circa 5.600 cause in un anno.
Oggi, l’ultimo giudice di Pace, Claudio Fiorentino, ha già le valige pronte ma si sta battendo con tutte le sue forze affinché questo servizio rimanga ai cittadini. “E pensare”, sostiene il giudice, “che nella stessa legge esistono validi motivi per impugnare questo decreto che è stato votato da tutte le forze politiche presenti in parlamento”

In effetti il decreto è stato impugnato. La legge precisa criteri di estensione di territorio, popolazione, tasso di criminalità, razionalità del servizio di giustizia e altro che fissano la titolarità della presenza dei tribunali distaccati. Ostia è il tipico caso che rientra negli uffici giudiziari da salvaguardare.

Inoltre, la legge precisa che le sezioni distaccate possono rimanere in vita se le spese del loro mantenimento restano completamente a carico del comune che, in questo caso, potrebbe impegnarsi per destinare propri immobili in comodato d’uso per l’eventuale sede.

Dalle multe alle ganasce, da problemi condominiali a piccoli abusi di confine, dai contenziosi col comune alla buca sul manto stradale. Problemi del quotidiano che producono oltre cinquemila cause l’anno, in un bacino di utenza come quello del litorale romano e del suo entroterra.
Ma la cosa più grave e che verrà a mancare il servizio di Volontaria Giurisdizione che sino ad oggi ha garantito la presa in carico di problemi relativi alla tutela di quella particolare categoria di deboli, i quali hanno bisogno di essere sostenuti e difesi da un tutore. In questo il Tribunale di Ostia ha sempre dimostrato di essere tempestivo ed efficace nel prendersi cura di tali situazioni. Sul piano penale, infine, si palesa il rischio concreto di prescrizioni di reati, per decorrenza dei termini, dovuti ai ritardi processuali introdotti dalla chiusura delle aule di giustizia lidensi.

Oggi pomeriggio, davanti all’ormai quasi ex tribunale di Ostia, ha avuto luogo una manifestazione che ha visto mescolarsi tra di loro impiegati, giudici, associazioni e consiglieri locali del M5S e Lista Marchini. Purtroppo la presenza dei cittadini non è stata folta come ci si doveva aspettare e per dare maggiore vigore alla protesta, il prossimo appuntamento sarà giovedi 5 settembre alle ore 09:00 davanti alla sede del X Municipio.

Related Articles

Cerca nel sito

Log In

Seguici anche su

Commenti recenti

    Calendario articoli

    ottobre: 2019
    L M M G V S D
    « apr    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031