Previsioni meteo , , 0°C

NOTE E PRIVACY

La transizione

La transizione
gennaio 08
21:41 2014

Scenari_dopo_la_crescita_copertinaSi parla di movimento delle “Transition Towns” quel movimento nato in Inghilterra nel 2006 da un’idea di Rob Hopkins.

A mio avviso si potrebbe parlare di vera e propria filosofia di vita. Uno stile in grado di assorbire quel “trauma” che potremmo avere il giorno che l’estrazione del petrolio diventerà talmente pericolosa e scarsamente economica per cui dovremmo abbracciare un diverso approccio nei confronti dell’energia.

La capacità di riorganizzarsi in un nuovo scenario energetico, e di conseguenza in una società che divergerà sempre più da quella a cui siamo abituati oggi, ha un nome: La resilienza.

Ovviamente il concetto di transizione non è lontano da quello della decrescita felice ormai noto a tutti, ma precisamente può intendersi come il passo successivo. Creare delle comunità che sperimentano questa transizione con la finalità dell’indipendenza energetica.

E’ un argomento molto bello e appassionate e che merita di essere approfondito in tutta la sua complessità.

Dario Tamburrano

Dario Tamburrano

Dario Tamburrano è uno dei massimi esponenti di questo movimento in Italia e ci ha inviato  questo opuscolo in e-book per la pubblicazione. Dario, che ha curato la traduzione dello stesso, precisa che il documento ci offre le chiavi di lettura delle tre grandi crisi del presente: quella energetica, quella climatica e quella economica!

SCENARI DOPO LA CRESCITA

Il proposito è quello di diffondere quanto l’idea di una crescita continua, basata sull’energia derivata dagli idrocarburi, sia nociva per il nostro futuro.

Gli autori

Asher Miller e Rob Hopkins

 

 A. N.

8/1/2014

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Articles

Cerca nel sito

Log In

Seguici anche su

Commenti recenti

    Calendario articoli

    febbraio: 2019
    L M M G V S D
    « apr    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728  

    RSS Notizie dall’Italia e dal mondo

    • In Edicola sul Fatto Quotidiano del 16 Febbraio: I giudici Ue bocciano il Tav: Spagna, Portogallo e Germania sono fuggiti 15 febbraio 2019
      I giudici Ue bocciano il Tav: Spagna, Portogallo e Germania sono fuggiti. Corte dei conti. I tecnici europei: “I corridoi ad alta velocità sono sprechi inutili”. Mentre Bruxelles insiste sulla Torino-Lione (“Va fatto o sarete tagliati fuori dalla rete transnazionale”), gli esperti comunitari criticano l’intero sistema di collegamento continentale. E molti Pa […]
    • Carrara, clochard colpito da un calcio alle spalle in centro: nessuno interviene 15 febbraio 2019
      È accaduto sotto gli occhi di passanti e clienti di bar e negozi, ma nessuno è intervenuto quando il ragazzo - un clochard affetto da disabilità - è rimasto vittima di uno sconosciuto che nel video compare solo di spalle. La scena è stata ripresa con un telefonino e poi il video postato sui social. Il fratello dell'uomo presenta un esposto. Il sindaco: […]
    • Vittorio Feltri: “Gli ebrei? Sono decenni che rompono i coglioni con la Shoah” 15 febbraio 2019
      Le parole del direttore di Libero in collegamento con La Zanzara su Radio 24 al termine di un battibecco con David Parenzo. Poi su Berlusconi: "Dice che gli italiani sono rincoglioniti perché non lo votano? Lo erano di più quando lo facevano. In tutti gli anni di governo non ha fatto un cazzo, poveraccio". Sul Sud: "Solo la 'ndrangheta è […]